Corso Garibaldi n°33. 84122 Salerno

Giardini della Minerva

Lungomare Salerno

Il Giardino della Minerva, sito nel centro storico di Salerno, è stato creato nel XIII secolo da un importantissimo medico della Scuola Medica Salernitana: Matteo Silvatico. Egli realizzò in questo giardino il primo esempio di orto botanico: uno spazio didattico dove i medici insegnavano agli allievi a riconoscere i “semplici”, le piante utilizzate per curare le malattie. Un giardino che Silvatico arricchì di specie rare ed esotiche scoperte nel corso dei suoi innumerevoli viaggi.

Oggi, lo storico Giardino della Minerva rappresenta uno dei tasselli più importanti e significativi della rinascita del Centro Storico di Salerno sviluppata nel corso degli anni Novanta ed è tappa fondamentale di tutti gli itinerari turistici più importanti della città. Il Giardino, in sinergia con la “Fondazione Scuola Medica Salernitana” e con alcune associazioni locali, offre visite guidate animate, servizi di accoglienza culturale e di ristoro coerenti con la storia dei luoghi e la memoria della Scuola Medica Salernitana. Qui si svolgono anche attività didattiche e scientifiche.

Al Giardino della Minerva è possibile ammirare anche alcune tegole medievali dipinte, rinvenute nel corso del restauro del prospiciente Palazzo Capasso. Il giardino ospita mostre ed eventi particolarmente interessanti in tutti i periodi dell’anno.